arrow-backarrow-leftarrow-right-whitearrow-rightcartcd-top-arrow-smallcd-top-arrowcrossdirectionseditemailfacebookgoogle-plusgridhomeinstagramlocationlogo-polipdfpinterestplustelephonetwitteryoutube

I cinque fondamenti

Le Distillerie Poli basano il loro operare su questi cinque semplici e solidi principi.

1. Scegliere

Materia prima freschissima e sana

I cinque fondamenti - 1. Scegliere

La vinaccia

La materia prima da cui si ricava la Grappa è la vinaccia, ossia la buccia e i vinaccioli dell'uva, quello che rimane dell'uva dopo che ne è stato ricavato il vino.

La zona da cui raccogliamo la vinaccia si estende da Bassano del Grappa fino alle colline di Marostica e Breganze, terre storicamente vocate alla coltivazione della vite e alla produzione della Grappa.


2. Distillare

subito la materia prima

I cinque fondamenti - 2. Distillare

Distillare

Distilliamo esclusivamente vinaccia freschissima e sana proveniente dai migliori produttori di vino della nostra zona, per ottenere una Grappa caratterizzata da un ricercato equilibrio di carattere ed eleganza perché, come ripetiamo spesso: "Il segreto per distillare una buona Grappa é semplice: bastano vinacce fresche e cento anni di esperienza".


3. Utilizzare

con maestria il nostro storico alambicco

I cinque fondamenti - 3. Utilizzare

Utilizzare

L'alambicco a vapore delle Distillerie Poli è fra i più antichi ancora in funzione: è composto da caldaiette completamente in rame, come una volta. La vinaccia è riscaldata con vapore fluente e il ciclo di lavorazione è discontinuo: carichiamo la vinaccia nelle caldaiette e la distilliamo (facciamo la cosidetta "cotta"); dopo circa tre ore, esaurita la materia prima, dobbiamo scaricare le caldaiette, che vengono riempite di nuovo con vinaccia fresca, pronte per un'altra cotta.


4. Operare

con costanza e passione

I cinque fondamenti - 4. Operare

Operare

Dal 1898 la famiglia Poli porta avanti una tradizione e un obiettivo: far capire e apprezzare la fatica, la costanza e soprattutto l'amore racchiusi in una bottiglia di Grappa.


5. Rispettare

il distillato e il consumatore

I cinque fondamenti - 5. Rispettare

Vendi caro ma pesa giusto

Giovanni era un uomo dai principi morali inossidabili: "Vendi caro ma pesa giusto!" ripeteva sempre. Ancora oggi siamo fedeli al suo insegnamento.